Tag Archives: smartworking

Il lavoro digitale e le professioni richieste

Il lavoro digitale

La rivoluzione tecnologica degli ultimi anni e l’introduzione di strumenti e macchine sempre più sofisticate hanno reso sostituibile una buona parte della forza lavoro. Il mondo del lavoro, in qualunque settore, si sta digitalizzando, sta diventando mobile e delocalizzato, orientato ai risultati e non più agli orari fissi. Dalle scrivanie e postazioni fisse si sta già passando a postazioni flessibili e open space. Web analyst, social media manager, community manager, seo strategist, digital pr, data scientist. Sono solo alcune delle

Smart Working: lavoro agile nella Legge di Stabilità 2016

Smart working

Prima di leggere questo articolo alcune premesse. Lo Smart Working non significa lavorare da casa. Lo Smart Working non è telelavoro. Lo Smart Working non è il mio nuovo ufficio con le pareti colorate e le scrivanie dal design moderno. Lo Smart Working non è il mio smartphone o il mio blackberry. Lo Smart Working non è una moda che interessa le organizzazioni del momento. Bene, ora possiamo continuare.   Quando si parla di lavoro organizzato in maniera intelligente e

Slack: la piattaforma per lavorare agilmente

Slack: la piattaforma per lavorare agilmente

Come avrai notato, la nostra vita è cambiata in maniera profonda a seguito dei continui sviluppi digitali. Smartphone, social media e tecnologie portabili fanno parte della nostra vita a 360° da ormai diversi anni. Passo dopo passo abbiamo cambiato il modo in cui comunichiamo con la nostra famiglia ed i nostri amici. Certo, non tutti allo stesso ritmo! Ma se nel 2015 metti a confronto la vita privata con quella professionale capisci che qualcosa di fondamentale è successo. Purtroppo il

La digital collaboration: finalmente ci siamo?

Digital Collaboration

Viviamo quotidianamente a stretto contatto con la tecnologia e il nostro rapporto con essa è ancora molto conflittuale. L’introduzione di un’innovazione ci spaventa così tanto nella vita personale quanto in quella professionale. I mutevoli cambiamenti relativi alle differenti e consequenziali versioni dei sistemi operativi di Windows avvenuti negli anni hanno creato non poche ripercussioni e disagi all’interno di aziende e multinazionali. Professionisti abituati a lavorare con determinati standard e applicativi che a distanza di anni hanno dovuto adattarsi ai cambiamenti

Meglio cambiare che bollire

Meglio cambiare che bollire

Recentemente mi sono imbattuto nella metafora della rana bollita. Forse qualcuno di voi la conosce. Per altri, come me, risulta essere un’assoluta novità. In breve. Noan Chomsky, filosofo ed esperto di comunicazione, rifacendosi a ricerche scientifiche, ha raccontato che, se prendiamo una rana e la buttiamo in un recipiente di acqua bollente, con molta probabilità tenderà a saltar fuori immediatamente spaventata a morte. Nel caso in cui la poniamo all’interno del recipiente e, solo in secondo tempo, versiamo lentamente acqua

L’organizzazione del futuro si basa sulla fiducia

work smart

“Fiducia, dare più responsibilità ad ogni singolo lavoratore. Ognuno deve diventare proprietario del proprio lavoro”. Così esordisce Sandro Ansink, Program Manager Flex4Flex, programma Smart Working dell’Autorità dei Mercati Finanziari (AFM) in Olanda, in un’intervista sullo smart working. Numerose sono le aziende olandesi organizzate con un’impostazione simile, in cui il singolo professionista o dipendente ha la possibilità di gestire il suo tempo e il suo lavoro sulla base degli obiettivi, delle priorità e, soprattutto, della vita personale, senza inclinare il rapporto