Tag Archives: marketing

Perdere il controllo del brand

Perdere il controllo del brand

La comunicazione è un fenomeno particolare. Perché una volta avviata non può essere contenuta, arginata, controllata. Passa di persona in persona, di canale in canale, perdendo e modificando le informazioni iniziali. La comunicazione è un fenomeno complesso. Che coinvolge emozioni e razionalità, conoscenza ed intuito. Anche quando a comunicare è un brand, questo succede. Il marketing ha fatto i conti con questa difficoltà per molti anni. Poi sono arrivati i social media e il panorama – o meglio il paradigma

Taxi, marketing e authority

taxi

di Edward G. Ross Che la cultura di mercato fosse un po’ trascurata in Italia lo sanno tutti senza disturbare Piepoli e Mannheimer. Ma non di doverla subire, condita con il pizzico d’arroganza intellettuale dei super tecnici e con i denari in conto alla futura Authority. Non venendo a capo di nulla, e avendo messo le città sotto scopa di tassisti e autotrasportatori, il Governo ha deciso di istituire una bella Authority. Mancava quella dei trasporti e così viene completata

Siamo tutti online, volenti o nolenti

siamo tutti online

di Stefano Magliole   Ogni società oggi è online. Che ne sia consapevole o meno. Gli utenti ne parlano, ne scrivono, ne condividono idee ed impressioni. Ed il più grande errore che un’azienda oggi possa fare è proprio quello di ignorare il mondo del web. Esserci vuol dire esporsi a critiche, è vero; ma non esserci ci salva da queste critiche? No, semplicemente non ci permette di rispondere e di spiegare la nostra posizione. Ecco perché è importante che ogni

Come cambia il rapporto fra capitale umano e impresa – Prima puntata: l’età dell’oro

The Peter Principle

di Gabriele Pillitteri Verso la fine degli anni ‘70  le aziende incominciarono ad abbandonare le pesanti strutture organizzative del magico ventennio precedente per diventare snelle e agili assecondando un processo evolutivo che continua ancor oggi. L’organizzazione a struttura piramidale tipica di quegli anni aveva due genitori: il primo era l’opulenza dei nuovi mercati consumer che metteva per la prima volta intere platee di nuovi abbienti nella condizione di accedere ai prodotti per la casa e per la famiglia, ai prodotti

Lavoro e social media

social media

di Stefano Magliole Ricordate quando iniziarono a diffondersi i telefoni cellulari una quindicina di anni fa? A gurdare indietro sembra impossibile immaginare una vita senza cellulari… e sono solo quindici anni! La stessa cosa sta succedendo con i social media oggi. Facebook, il più famoso e diffuso social network, è esploso nel 2008, solo tre anni fa. E oggi sembra impossibile farne a meno. Questi strumenti, così invadenti ma così necessari – proprio come si pensava dei cellulari! – hanno

Recent Entries »