Tag Archives: futuro

Il futuro che verrà

Il futuro che verrà

Non sarà un futuro che potremo festeggiare in allegria, se non invertiremo la tendenza che ha soffocato l’industria dei servizi rendendola grassa, grossa, costosa, e per quanto riguarda la regina dei servizi, la Pubblica amministrazione, inconcludente se non dannosa. Invertire il trend significa che dobbiamo incominciare a risolvere l’annoso problema della produttività del comparto dei servizi per renderlo somigliante, in efficacia e efficienza, all’impresa manifatturiera; la quale ha rotto nel corso degli ultimi 50 anni il modello organizzativo piramidale in

Pagare gli studenti per tornare a scuola

Studenti spagnoli

Pagare gli studenti per tornare a scuola è come svuotare una barca che affonda con un cucchiaino. Ci sono barche  che, a dispetto delle  bandiere che sventolano sul pennone, stanno lentamente affondando nel mare di debiti accumulati in tanti anni di sventata gestione delle risorse pubbliche, per intenderci i denari che provengono dalle tasse. Ci sono bandiere che sventolano orgogliose come quelle dei paesi nordici, e altre che sventolicchiano nascondendosi nel mucchio, come quelle di alcuni paesi del sud europa,

La fiducia è la nuova moneta

Rachel Botsman

Torniamo a proporre un video. A parlare è Rachel Botsman, un’innovatrice sociale, una donna che crede profondamente nel potere della collaborazione e della condivisione. In questa testimonianza, ospitata da TED, Rachel analizza la moneta che fa funzionare sistemi come Airbnb e TaskRabbit: la fiducia, il carisma, e quello che lei definisce “il capitale di reputazione.” E’ qualcosa che va oltre le stelline di Ebay o le recensioni su Amazon. E’ la vera condivisione, lo strumento virtuale al completo servizio della vita

Italia a rischio di una tirannia senza capi

Catilina

La parola che meglio identifica un carattere specifico del nostro Paese è “ Aggiungere”. Guardate i siti delle imprese italiane e vedrete che le stesse sono cresciute nella seconda metà del secolo scorso aggiungendo e a volte anche sostituendo, anno dopo anno, nuovi servizi e nuovi prodotti. Ciò ha richiesto la formazione di nuove conoscenze e competenze che sono state aggiunte al capitale organizzativo e intellettuale delle aziende. Anche se diamo un’occhiata alla nostra storia il nuovo è sempre stato

Licenziati senza giusta causa

Impresa familiare

In Italia ci sono circa 4 milioni di piccole imprese che hanno meno di 10 dipendenti. Mediamente vi lavorano 4 persone. Sono per lo più imprese familiari che appartengono a due categorie: quelle che hanno come principale cliente il pubblico e quelle che sono fornitori di semilavorati o di manufatti speciali il cui cliente è la media e grande impresa. Il rallentamento economico in atto ormai da 3 anni e che continuerà fino a quando il sistema paese diventerà più

Politica e paradossi linguistici

rovine democrazia

di Paolo Stoppini «Le parole sono diventate così false che mi ripugna usarle per ragionare» (Shakespeare – La dodicesima notte, Atto III, sc. 1). La parola “Politica” oggi è quanto mai oggetto e soggetto di molteplici e fuorvianti utilizzi, che, a parer mio, indicano la misura di due fattori: la tragica importanza della manipolazione linguistica ed il progressivo decadimento della sensibilità linguistica, quindi della cultura, di questo paese. Le affermazioni che oggi vanno per la maggiore sono “oggi la politica

« Older Entries Recent Entries »