Tag Archives: digitale

Turismo 2.0: come il web sta cambiando le regole

turismo 2.0

Chiunque scrive su tecnologia e innovazione introduce il tema con una frase del genere: “il web sta cambiando molto il nostro modo di agire e pensare…”. Un concetto semplice e chiaro che purtroppo non tutti riescono a recepire. Le dinamiche di internet sono entrate prepotentemente nella nostra vita molto più di quanto si possa immaginare. Che queste trasformazioni si ripercuotano anche nel turismo e si tramutino in una vera rivoluzione della filiera distributiva, non deve assolutamente stupire. Dal 1995 ad

Un Paese di analfabeti?

analfabetismo digitale

You can lead a horse to the water but you cannot make him drink, you can put a man through school but you cannot make him think. https://www.youtube.com/watch?v=k5yJybN2csg   Che non si possa obbligare qualcuno a ragionare, è indubbio; che il sistema di istruzione debba porsi come obiettivo quello di formare cittadini in grado di farlo, lo è altrettanto. Il punto è: il sistema di istruzione italiano, ci sta riuscendo? Da quanto dice l’analisi PIAAC sulle competenze di base, la

Filosofia del digitale

analogico e digitale

Negli ultimi anni si sente parlare sempre più di digitale: tecnologia digitale, agenda digitale, competenze digitali, rivoluzione digitale…ma alla fine, questo digitale cos’è? Dovendo dare a bruciapelo una definizione, più o meno tutti diremmo che si tratta di qualcosa che ha a che fare con l’informatica, ma cosa esattamente? Per trovare una risposta a questa domanda, trovandomi a passare da casa dei miei, ho riscoperto un gesto ormai del tutto fuori moda: ho preso dalla libreria un volume dell’enciclopedia, datata

2014 – Dal WEF all’inizio di una nuova era

WEF

Si sta svolgendo in Svizzera l’incontro annuale del WEF (World Economic Forum) che ha aperto i dialoghi il 22 Gennaio 2014 e terminerà domani. L’Agenda è basata completamente sulla riorganizzazione del mondo e le conseguenze che questo comporterà per la società, la politica e il mercato. Durante la prima giornata,il Vicepresidente della Commissione Europea, responsabile per l’Agenda digitale, Neelie KROES, ha tenuto un discorso volto a esortare gli Stati membri dell’Unione Europea a velocizzare la realizzazione di un’ Europa digitale.

L’agenda digitale

(cc) Flickr: Stati Generali dell'Innovazione

Da ormai un paio di anni si sente spesso parlare di Agenda Digitale. Parlare di pubblica amministrazione e di semplificazione è uno degli elementi ricorrenti nei titoli di giornale e telegiornali, per non parlare del web. Negli ultimi mesi, poi, il discorso si è infittito e sembra aver colpito l’attenzione di aziende e imprenditori. In realtà l’Agenda Digitale si iscrive in un contesto molto più ampio che qui proviamo a descrivere. Nel 2010 l’Europa si è data un obiettivo (anzi

Vendere le esperienze

digital disruption

James McQuivery è un analista di Forrester, la prestigiosa società di consulenza americana. Il suo settore di riferimento consiste nell’aiutare i propri clienti ad affrontare il futuro. In altre parole il suo lavoro è leggere il futuro e disegnare strade capaci di guidarci nel suo mistero e nel suo fascino. Il futuro che abbiamo davanti parla di digital disruption, o – proviamo a tradurlo – sgretolamento digitale. L’universo tecnologico, il mobile, le apps, il cloud, i social network. Sono tutti

« Older Entries Recent Entries »