Author Archives: Massimo Ramaglia

Tre tendenze per restare al passo con l’e-learning

Learning management System

Troppo spesso i processi di formazione sono sbagliati, o troppo antichi (sconvolgente scoprire l’anno di un antico dipinto raffigurante una lezione univeritaria, molto simile a quelle moderne), o troppo poco personalizzati. Se ne parla in questo articolo sulle Flipped Classroom, dove sono riportate alcune interessanti informazioni sull’educazione scolastica e sui processi cognitivi degli studenti.     La formazione però non riguarda solamente l’età adolescenziale, ma coinvolge in larga misura anche durante quella lavorativa: l’apprendimento continuo è ormai una realtà imprescindibile, soprattutto nel mondo aziendale. Lo dimostra il fatto

Una scuola capovolta

Insegnamento Capovolto

“Learning is experience. Everything else is just information” A.Einstein Farsi un’idea su come si presenterà la vita nell’anno 2680 è complicato. Per quanto ci si possa concentrare, resta difficoltoso immaginare in che modo le tecnologie, l’ambiente e la società potranno modificare il comportamento e le abitudini dell’uomo. L’unica certezza è che chiunque abbia per un attimo provato a proiettarsi in avanti nel tempo – dopo aver letto le precedenti righe – per osservare il mondo con gli occhi di un

Microchip sottopelle: la tecnologia a portata di mano

Microchip sottopelle

1984. Un cyborg proveniente dal 2029 fa il suo arrivo a Los Angeles attraverso un viaggio temporale, con lo scopo di uccidere una certa Sarah Connor. Il cyborg, dotato di sembianze umane con tessuto esterno organico, non conoscendo l’identità della vittima designata, inizia a uccidere sistematicamente le omonime nell’ordine in cui appaiono sull’elenco telefonico. Impossibile non riconoscere la trama del film “Terminator”, capolavoro cinematografico del 1984 che ha saputo rappresentare, per quanto permesso dagli effetti speciali di quei tempi, un